COME E CON COSA SI MANGIA IL TARTUFO

La perla delle langhe

shutterstock_233924041.jpg
shutterstock_770352484_edited_edited.jpg
shutterstock_1594315036.jpg

 

Appena ricevi il  tartufo  annusalo e goditi il suo profumo!

Toglilo dalla confezione e sostituisci la carta con della nuova carta assorbente.

Riponilo in frigo nel contenitore, cambia la carta assorbente ogni giorno.

Almeno mezz’ora prima di utilizzarlo toglilo dal frigo.

È bene sapere che il tartufo che riceverai potrà aver avuto un leggero calo di peso da quando è partito (2-5%),

essendo composto da un’alta percentuale di acqua.  

Prima si mangia meglio è!

Non aspettare troppo, il tartufo va consumato entro i 3-4 giorni dalla consegna.

Innanzitutto

I piatti più indicati per il Tartufo Bianco d’Alba sono:

Uova (5/8 grammi a persona)

Carne cruda  (5/8 gr. a persona)

Fonduta (8/12 gr. a persona)  

Tajarin (10/15 gr. a persona)

Taglialo a lamelle sottili con l’affetta tartufi, ricorda più è sottile maggiore è il risultato che otterrai!